LoretoToday

I "panetti" di hashish nascosti sotto il pane: arrestato lo spacciatore del parco giochi

In manette un uomo di trentaquattro anni, cittadino egiziano. La droga era sotto il pane

Foto repertorio

La droga l'aveva nascosta in un sacchetto, sotto diversi chili di pane. Ma neanche questo gli è bastato. Un uomo di trentaquattro anni - un cittadino egiziano con precedenti e irregolare in Italia - è stato arrestato mercoledì mattina dagli agenti del commissariato Lambrate con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I poliziotti, impegnati proprio in un controllo antidroga, sono stati attirati dai modi di fare sospetti del 34enne, che era all'interno del parco giochi di via Don Giovanni Calabria. Così, è scattata la perquisizione e la scoperta della droga, sistemata sotto il pane. 

Gli agenti hanno sequestrato all'uomo undici panetti di hashish per un peso totale di un chilo e 27 grammi. Giovedì mattina, il pusher è stato sottoposto al processo per direttissima e il suo arresto è stato convalidato. 

Foto - La droga sequestrata all'uomo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

hashish droga polizia-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • "Ci avete salvato dal mare e Milano ci ha accolto": la comunità etiope dona cibo per l'emergenza

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento