LoretoToday

Suonano alla porta all'una di notte: apre, lo aggrediscono e lo rapinano

Stanotte

Un uomo è stato rapinato in casa nella notte tra il 9 e il 10 agosto a Milano, in via Padova.

E' successo tra mezzanotte e mezza e l'una: la stessa vittima (il proprietario dell'appartamento, un uomo italiano di 71 anni) ha chiamato la polizia, giunta sul posto per raccogliere la sua versione dei fatti.

Da quanto da lui raccontato, due uomini si sarebbero presentati alla porta di casa, suonando il campanello, e all'apertura lo avrebbero aggredito intimandogli di consegnare il portafogli, con dentro 100 euro in contanti e i documenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto anche i sanitari del 118,che hanno portato il 71enne al Niguarda in codice verde per un accertamento sul suo stato di salute. La vittima sta comunque bene; alla polizia non ha saputo fornire la descrizione dei due rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • "Mi hanno licenziato, faccio una strage": la chiamata ai ghisa fa scattare l'allarme a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento