LoretoToday

Ubriaco prende a calci un cassonetto in via Padova in piena notte

L'uomo quasi non si reggeva in piedi

Repertorio

Ubriaco e probabilmente sotto effetto di droga, visto che glien'è stata trovata addosso, a detta di qualche testimone che ha chiamato la polizia non si reggeva quasi in piedi, ma riusciva a prendere a calci un cassonetto sul marciapiedi di via Padova, più o meno all'altezza del civico 112, all'una e mezza di venerdì notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le volanti l'hanno sorpreso sul posto. Gli agenti lo hanno immobilizzato e identificato per un ecuadoregno di 41 anni. Aveva qualche decina di grammi di hashish nelle tasche: alla fine è stato indagato per ubriachezza e segnalato per detenzione di sostanze stupefacenti, non essendo comprovata la possibilità che si trattasse d'uno spacciatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

Torna su
MilanoToday è in caricamento