LoretoToday

Perde il controllo dell'auto, si ribalta in mezzo alla strada: intrappolati tra le lamiere contorte

È successo nella notte tra venerdì e sabato 10 novembre in viale Tunisia a Milano

L'incidente (foto Vvf)

Prima lo schianto, poi l'auto che finisce ruote all'aria. Attimi di paura nella notte tra venerdì e sabato 10 novembre in viale Tunisia a Milano, teatro di un incidente stradale. 

Tutto è accaduto intorno alle 2.30 all'altezza di corso Buenos Aires, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Le condizioni dei feriti — due persone di 28 e 33 anni — sono subito apparse serie, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza in codice giallo. I feriti, estratti dall'abitacolo dai vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, sono stati affidati alle cure dei sanitari e accompagnati in codice giallo al pronto soccorso del Fatebenefratelli.

Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente, ma secondo quanto trapelato sembra che non ci sia nessuna auto coinvolta: il conducente avrebbe urtato l'isola pedonale della fermata del tram finendo ruote all'aria; per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Milano.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento