LoretoToday

Occupata di nuovo l'ex sede della De Marco: decine di immigrati negli uffici

La palazzina era stata recentemente sgomberata dalla polizia

Luci accese di sera nello stabile occupato (foto Sardone)

Nuovamente occupata la palazzina già sede della De Marco, in via Fortezza 27, zona Villa San Giovanni. A denunciarlo è Silvia Sardone, consigliera comunale di Forza Italia, secondo cui "decine di magrebini e africani si sono introdotti suscitando la preoccupazione degli abitanti del quartiere".

La palazzina era stata oggetto di sgombero da parte dei poliziotti del commissariato Greco-Turro. Secondo quanto viene riferito, è stata forzata la porta dell'ingresso principale e uno degli occupanti agirebbe come custode, indirizzando chi arriva verso gli ex uffici ancora vuoti. 

Nello stabile è inoltre ancora presente l'allaccio all'energia elettrica. Secondo Sardone, si tratta di "invasione" che avrebbe "gettato nello sconforto" i residenti. La stessa esponente di Forza Italia definisce "strafottente" e "sfacciato" l'atteggiamento dei migranti poiché si presenterebbero nei bar come "i nuovi vicini di casa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento