LoretoToday

Via Padova, respinto il ricorso della discoteca My Baly

Il Tar boccia il ricorso del titolare del locale contro il provvedimento di chiusura anticipata. De Corato: "Decisione beneaugurante per il nuovo provvedimento"

Aveva presentato ricorso perchè considerava inammissibile la chiusura del suo locale allo scoccare della mezzanotte, però il Tar ha respinto la richiesta. Così il titolare del My Baly di via Padova dovrà sottostare come tutti gli altri locali alle ordinanze sulla sicurezza.

Un provvedimento, quello di via Padova, che il tribunale amministrativo non ha esitato a definire "ragionevole e proporzionato", in quanto contempererebbe alle esigenze di controllo dell'area con quelle delle attività che si svolgono nelle ore serali e notturne.

"Una decisione che va letta come bene augurante per la nuova ordinanza - ha detto il vicesindaco De Corato -, perché questo locale si trova nel primo tratto dell'asse commerciale ovvero tra piazzale Loreto e il ponte ferroviario, nella zona interessata dal nuovo provvedimento già firmato dal sindaco Moratti".

Secondo le nuove disposizioni, infatti, la restrizione sull'orario di chiusura è stata applicata solo al tratto cittadino di via Padova, da piazzale Loreto al civico 100, il tratto più trafficato e dove lo scorso febbraio ha perso la vita un giovane egiziano, accoltellato dopo una rissa fra extracomunitari.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento