LoretoToday

Cerca di prendere a pugni il titolare di un piccolo supermercato: donna arrestata

A chiamare la polizia attorno alla mezzanotte di mercoledì è stato l'uomo. Sul posto la polizia

Immagine di repertorio

Ha minacciato il titolare di un piccolo alimentare, prima di tentare di colpirlo con un pugno in faccia, per cercare di portare via l'incasso e due lattine di birra.

Per questo motivo è stata arrestata una donna italiana di 36 anni. Il suo colpo nel mini supermercato tra via Padova e via Mosso è fallito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chiamare la polizia attorno alla mezzanotte di mercoledì è stato l'uomo. La rapinatrice, con precedenti per furto e occupazione abusiva, ha aggredito verbalmente l'uomo, un cittadino del Bangladesh di 34 anni, poi si è anche scagliata contro una bilancia, spaccandola. E' stata portata via dagli agenti su una volante: è accusata di rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento