LoretoToday

Spronare i giovani a prendersi cura del proprio quartiere: ecco il progetto Burlagiò

Il progetto promuove la partecipazione attiva degli under 30 nei quartieri Turro, Gorla e Nolo attraverso lo strumento dei patti di collaborazione

Immagine repertorio (Cittadini ripuliscono via Vitruvio)

Spronare le energie civiche dei giovani che vivono e abitano tra Turro, Gorla e Nolo e aiutarli a intraprendere un percorso di cura condivisa dei beni comuni. Con questo spirito è stato inaugurato nella mattinata di martedì 14 maggio presso il Giardino Nascosto in Cascina Martesana il progetto Burlagiò, a cura di BiPart, Cooperativa sociale Tempo per l’infanzia e Associazione Ecologia Turismo Cultura con il contributo di Fondazione Cariplo.

Il progetto, spiegano da Palazzo Marino, vuole promuovere la coesione sociale e l’attivazione dei ragazzi e delle ragazze tra i 14 e i 30 anni attraverso lo strumento dei patti di collaborazione. "Il percorso — precisano dal comune con una nota — porterà i giovani cittadini a sviluppare una riflessione collettiva insieme alla comunità, individuando punti di forza e necessità del territorio ed elaborando in seguito proposte sostenibili per migliorarne la vivibilità".

Attraverso un sito internet e una applicazione per smartphone e tablet verrà sviluppato un processo di mappatura e attivazione del territorio, stimolando l’intera cittadinanza a proporre interventi e luoghi d’interesse. Il risultato del percorso di partecipazione porterà alla realizzazione di un intervento sullo spazio pubblico individuato attraverso un patto di collaborazione stipulato con il Comune di Milano, che seguirà tutte le fasi del progetto. 

I risultati del precorso di partecipazione saranno esposti in una mostra che si terrà all’interno della galleria espositiva El Bagnin De Gorla in Cascina Martesana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento