LoretoToday

Addetta alle pulizie aggredita e ferita senza motivo da una donna in Stazione Centrale

È successo nel pomeriggio di lunedì, in manette l'aggreditrice: era ricercata

Immagine repertorio

Senza nessun motivo ha aggredito e spaccato il labbro a un'addetta delle pulizie della Stazione Centrale. E per lei sono scattate le manette, arrestata dagli agenti della polizia ferroviaria. È successo nella giornata di lunedì 28 maggio, nei guai una cittadina polacca di 42 anni, in Italia senza fissa dimora e destinataria da un'ordine di carcerazione.

Tutto è accaduto nel pomeriggio quando la donna, come riportato in una nota diramata dalla Questura, è stata avvicinata e aggredita dalla 42enne. Una delle pattuglie del Settore Operativo della Polizia Ferroviaria, è immediatamente intervenuta fermando la polacca; proprio durante gli accertamenti sono emersi i suoi trascorsi con la giustizia, oltre un ordine di carcerazione di 2 anni e 20 giorni di reclusione per furto aggravato emesso dall'autorità giudiziaria. E per lei sono scattate le manette.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Folle colpo al centro commerciale: i rapinatori 'speronano' i carabinieri e c'è una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento