LoretoToday

Offre la droga agli agenti, poi la mangia e picchia i poliziotti: pusher arrestato a Milano

La follia mercoledì in stazione Centrale a Milano. In manette un giovane nigeriano

Prima ha cercato di fare affari con dei clienti decisamente particolari. Poi, una volta scoperto l'errore, ha provato a rimediare a modo suo. Quindi, è passato alle maniere forti ma è finito comunque in manette. Uno spacciatore - un nigeriano di trentatré anni - è stato arrestato mercoledì in stazione Centrale a Milano con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e e resistenza a pubblico ufficiale. 

A bloccarlo sono stati due poliziotti in borghese che lo avevano visto offrire qualcosa ai passanti e ai quali lo stesso ragazzo si era avvicinato cercando di vendere loro dell'hashish.

Quando ha capito che quei due erano proprio agenti, il pusher ha messo la droga in bocca cercando di ingoiarla - 14 grammi - e si è poi opposto con violenza al controllo, ferendo anche i poliziotti. Per lui, però, nessuna via di scampo: è stato arrestato. 

La stessa sorte in serata è toccata anche a un 24enne, cittadino algerino, arrestato per furto. Il giovane, sotto gli occhi dei poliziotti che stavano tenendo sotto controllo la stazione, ha avvicinato una donna che stava entrando in Centrale, l'ha spintonata e le ha rubato il telefono dalla tasca della giacca. 

Gli agenti sono così subito intervenuti bloccando il ladro e recuperando il cellulare, poi restituito alla vittima. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

Torna su
MilanoToday è in caricamento