LoretoToday

Milano: giovane spacciatrice arrestata dalla polizia, nella borsetta droga e 1.600 euro cash

Sono diversi gli arresti della polizia ferroviaria negli ultimi giorni. Id dettagli

Repertorio

Sono diversi gli arrestati della polizia ferroviaria negli ultimi giorni a Milano: si va dalla droga ai ricercati per furto.

Lo spacciatore

Il 13 marzo, ad esempio, la polfer ha arrestato un cittadino del Sudan, di anni 33. L'uomo è stato fermato nella stazione di Milano Centrale dalla polfer: si spostava di continuo, tra la folla dei viaggiatori, senza apparente motivo. Sottoposto ad un controllo è stato trovato in possesso di 123 grammi di hashish e di 4 involucri di cocaina.

La ricercata arrestata

Il 15 marzo, sempre in Centrale, una delle pattuglie del settore operativo della polfer ha notato una giovane donna sostare nei pressi dei binari, senza bagaglio e con l'aria guardinga. Da un controllo è emerso che la donna, una cittadina della Bosnia-Erzegovina di anni 25, era da ricercare per espiare una pena di anni 4, mesi 9 15 giorni di reclusione. È stata quindi arrestata e portata presso la Casa Circondariale San Vittore.

La donna spacciatrice in stazione

Nel pomeriggio di sabato 16, durante specifici servizi predisposti per la prevenzione e repressione di reati nell’affollato scalo ferroviario di Milano Centrale, i poliziotti hanno notato una giovane aggirarsi senza una meta definita in diverse aree della stazione, sempre guardandosi intorno. Dal controllo eseguito, è stata trovata in possesso di 21 bustine in cellophane, contenente 176 grammi di marijuana, occultati nella propria borsa e della somma di 1.665 euro, in banconote di piccolo taglio, verosimile provento dell’attività di spaccio di stupefacenti. La giovane, di anni 23, cittadina del Gambia, è stata pertanto arrestata.

Il ricercato albanese

Anche un cittadino albanese è stato arrestato su mandato di arresto europeo. Presso lo scalo di Milano Garibaldi, nella tarda serata di domenica, gli agenti hanno notato un giovane che si spostava all’interno della nota stazione senza una precisa destinazione. Fermato per un controllo, il giovane, di anni 22, è stato arrestato in quanto destinatario di un mandato di arresto europeo, emesso dalla Germania, per una serie di reati contro il patrimonio, per un valore di oltre 22.000 euro, tra gioielli e denaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento