LoretoToday

Milano, borseggiatori in azione nei tapis roulant in Stazione Centrale: ecco la tecnica

Un uomo è stato arrestato mentre il complice solo denunciato. Il racconto della polfer

Repertorio

Uno sguardo d'intesa tra i due. Uno che corre a fare il 'palo' mentre l'altro infila la mano nelle tasche del giubbotto della malcapitata, senza che lei capisca nulla. Colpo da manuale in Stazione Centrale. Peccato per i ladri che a seguire le loro gesta ci fossero i poliziotti in borghese della polizia ferroviaria.

In manette è finito un senegalese di anni 31, con numerosi precedenti penali e di polizia, accusato di furto pluriaggravato, mentre il complice, un cittadino del Gambia di anni 20, con il ruolo di 'palo', è stato invece denunciato in stato di libertà.

Milano: borseggiatore arrestato in stazione dalla polizia

E' succeso nei giorni scorsi, sui tapis roulant in centrale. Il 31enne era riuscito a prendere il telefono cellulare, per poi allontanarsi subito verso l’uscita dalla stazione insieme al complice. Gli agenti, che hanno osservato tutta la scena, già posizionati, sono quindi intervenuti per bloccare l'uomo, ancora con la refurtiva in mano.

La vittima, ancora ignara, è stata quindi avvisata del furto appena subito e, compiaciuta, è tornata in possesso del proprio telefono. 

Arresti in Centrale: presa una donna ricercata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento