LoretoToday

Va in giro col camper, come alle Primarie: ma vende droga

Anche un 51enne milanese ha iniziato in queste settimane il personalissimo tour "col camper": peccato che, invece che propaganda elettorale, vendesse hashish in stazione centrale

Stazione centrale

Raccoglieva le ordinazioni dei clienti al telefono e poi si spostava col camper per consegnare l'hashish. Per questo è stato arrestato, a Milano, A. L., di 51 anni, che alla polizia ha spiegato di "essere costretto a spacciare perché disoccupato".

L'uomo, residente nel Varesotto, utilizzava il suo camper per vendere lo stupefacente soprattutto nella zona della Stazione Centrale.

Gli agenti, da tempo sulle sue tracce, lo hanno arrestato ieri mattina in via Melchiorre Gioia: alla vista delle divise ha consegnato circa 30 grammi di hashish, e all'interno del camper sono stati trovati 2 coltelli per il taglio, un bilancino e 260 euro in contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Milano Lancetti, uomo travolto da un treno in stazione: gravissimo

Torna su
MilanoToday è in caricamento