LoretoToday

Centrale: ladruncoli si fingono ubriachi, rubano un cellulare: arrestati dagli agenti della Locale

Le vittime si accorgono subito del furto; ne nasce un inseguimento con l'intervento degli agenti in borghese

Uno dei ladri arrestati

Prima si finge ubriaco. Poi, con destrezza, ruba il cellulare a un malcapitato. Generando un turbolento inseguimento che si è concluso con il suo arresto.

Pomeriggio movimentato, quello di mercoledì, per tre colleghi di lavoro bresciani (2 uomini di 34 e 50 anni e una donna 34enne) fermi davanti all'edicola in zona antistante alla stazione Centrale, di rientro a Brescia dopo una serie di riunioni in città.

Seconto quanto riportato dalle testimonianze, infatti, ai 3 si avvicinano due giovani stranieri di nazionalità nordafricana; uno, facendo finta di essere ubriaco, inizia ad urtare contro la gamba del 50enne. Il collega 34enne si accorge che potrebbe essere un trucco e gli dice di controllarsi subito le tasche: in effetti il cellulare è sparito.

Scatta l'inseguimento, nell'attraversare la strada verso l'incrocio di via Vitruvio, il 50enne rischia di finire sul cofano di un'auto di passaggio, ma la violenta frenata attira gli agenti della locale in borghese che aiutano subito i malcapitati. I due bresciani riescono a raggiungere i due ladruncoli, il finto ubriaco passa il cellulare all'amico di nascosto; ne nasce una lite verbale per farselo consegnare.

I 4 agenti della Locale milanese del Nucleo reati predatori, intervenuti prontamente sul posto, certificano che il cellulare era addosso a uno dei ladri e viene restituito (uno smartphone Samsung da 400 euro) al legittimo proprietario. I malviventi sono stati portati via in manette. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Sempre le risorse... comunque portano cultura dicono al governo ????????????????????????????????

  • In manette in attesa del giudice boldriniano che li libera con tanto di scuse

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendia un bus con ragazzini delle medie: "Sy può colpire ancora, deve restare in carcere"

  • Cronaca

    Milano, Giuseppe Biesuz arrestato a Linate: l'ex Ad di Trenord fermato ai controlli, in cella

  • Cronaca

    Trovato ubriaco alla guida 2 volte in un giorno: tripla denuncia e sequestro di auto e motorino

  • mobilità

    A1 Rogoredo-Corvetto, prima i lavori e poi, tra 5 mesi, due autovelox

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

Torna su
MilanoToday è in caricamento