LoretoToday

Ruba borsetta e finisce nella Ragioneria generale di Stato

Il 20enne sfrutta il finestrino abbassato della macchina di una donna 40enne italiana, che era ferma in sosta; viene fermato e consegnato ai carabinieri

Il 20enne è stato fermato e braccato

Non una grande idea quella di rifugiarsi negli uffici della Ragioneria generale di Stato.

Così un ladruncolo 20enne, che aveva appena sfilato una borsa dal sedile di un'auto in sosta, è stato bloccato dai presenti negli uffici di via Zuretti in attesa dell'arrivo dei carabinieri. E' accaduto giovedì 6 settembre.  

In un attimo di distrazione dei suoi "controllori", il giovane è riuscito a divincolarsi e a scappare, ma è stato fermato ancora dai militari in via Gluck. 

Il 20enne aveva sfruttato il finestrino abbassato della macchina di una donna 40enne italiana, che era ferma in sosta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Milano Lancetti, uomo travolto da un treno in stazione: gravissimo

Torna su
MilanoToday è in caricamento