LoretoToday

Stazione Centrale di Milano, turisti derubati mentre fanno colazione al bar: preso il ladro

È successo nella mattinata di mercoledì alla in un bar all'interno dello scalo ferroviario

Immagine repertorio

Si è seduto dietro alle sue vittime che stavano facendo colazione al bar. Mentre bevevano un caffè ha preso il loro zaino, l'ha indossato con naturalezza e ha dentato di allontanarsi verso l'uscita. L'epilogo? Le manette con l'accusa di furto aggravato. È successo nella mattinata di mercoledì 6 marzo alla Stazione Centrale di Milano, nei guai un cittadino libico di 36 anni don diversi precedenti alle spalle.

Tutto è avvenuto all'interno di uno dei bar della "galleria di testa" della stazione ferroviaria, come riportato in una nota diramata da via Fatebenefratelli. L'uomo aveva attirato l'attenzione dei poliziotti e quando si è allontanato con lo zaino in spalla è stato braccato dagli agenti in borghese.

La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata ai proprietari, ancora ignari dell'accaduto. Mentre il ladro è stato arrestato.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

Torna su
MilanoToday è in caricamento