LoretoToday

Stazione Centrale di Milano, turisti derubati mentre fanno colazione al bar: preso il ladro

È successo nella mattinata di mercoledì alla in un bar all'interno dello scalo ferroviario

Immagine repertorio

Si è seduto dietro alle sue vittime che stavano facendo colazione al bar. Mentre bevevano un caffè ha preso il loro zaino, l'ha indossato con naturalezza e ha dentato di allontanarsi verso l'uscita. L'epilogo? Le manette con l'accusa di furto aggravato. È successo nella mattinata di mercoledì 6 marzo alla Stazione Centrale di Milano, nei guai un cittadino libico di 36 anni don diversi precedenti alle spalle.

Tutto è avvenuto all'interno di uno dei bar della "galleria di testa" della stazione ferroviaria, come riportato in una nota diramata da via Fatebenefratelli. L'uomo aveva attirato l'attenzione dei poliziotti e quando si è allontanato con lo zaino in spalla è stato braccato dagli agenti in borghese.

La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata ai proprietari, ancora ignari dell'accaduto. Mentre il ladro è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento