LoretoToday

Via Edolo, torna il Lambretta: il centro sociale occupa una palazzina

L'occupazione venerdì 30 novembre

L'edificio di via Edolo occupato dal Lambretta (Foto Fb)

Il centro sociale Lambretta ha occupato uno spazio in via Edolo 10, zona Stazione Centrale, nella giornata del 30 novembre. Lo rende noto lo stesso centro sociale attraverso i social network. "Uno dei tanti edifici vuoti e inutilizzati di Milano ha ripreso vita per diventare luogo di socialità, scambio, confronto e inclusione", si legge in una nota del centro sociale. 

Il Lambretta promette che verranno aperte un'aula studio e una libreria, ma anche una palestra popolare per corsi di boxe e dancehall, nonché un bar "a prezzi popolari". Ci sarà anche uno spazio dedicato agli studenti delle scuole superiori gestito dal Casc Lambrate mentre No Place No Race potrà preparare cibo per chiunque ne abbia bisogno e avrà a disposizione un magazzino per raccogliere vestiti e donazioni da redistribuire. Non mancheranno conferenze e dibattiti su temi e questioni internazionali.

Il primo dicembre, dopo il corteo "No Cpr", il primo appuntamento pubblico con una cena collettiva a partire dalle otto di sera; il 2 dicembre ci sarà invece una giornata aperta di presentazione dello spazio con banchetti di autoproduzioni, lezione aperta del progetto della move, musica dal vivo by de strangers, panini con salamelle e/o verdure, live painting con i vermi di Rouge e altri artisti. 

Per poco più di un anno, a cavallo tra il 2017 e il 2018, il Lambretta aveva occupato un ex Bingo di via Val Bogna, per poi essere sgomberato a luglio 2018. In precedenza era stato occupato uno spazio in via Canzio, dopo che un incendio aveva distrutto la sede di via Cornalia. Il Lambretta nasce nel 2012 con l'occupazione delle villette liberty, di proprietà di Aler, in piazza Ferravilla e via Apollodoro, zona Città Studi - Romagna, che nel frattempo sono state cedute a un investitore che le sta ristrutturando per valorizzarle.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Andare, sgomberare e mettere al fresco questa gentaglia!

  • Allora dietro la cultura e ridare "vita" in modo illegale ad un edificio si nasconde la voglia di fare casino, fumare cannoni, dare protezione a criminali, dare ospitalità a clandestini, fare festini rumorosi disturbando la gente...questa è la proposta di maggiore socialità?grazie zecche

    • ancora che parli... ma basta. sei quel tipo di saccente che prova a sa pere di tutto un po'. ignorante forse ma almeno nesto. tu sei nu trmon e pure cess.o

  • a Parigi gilet gialli, a Bruxelles gilet gialli... da noi.... magliette rosse.. e sta m e r d a di centri sociali lazzaroni... Direi che ci siamo...

  • zecche

  • Bei propositi... All'inizio. Poi... Dopo... Solo casino spaccio e hotel per risorse.

Notizie di oggi

  • Meteo

    Neve in arrivo a Milano: il Comune attiva i mezzi Amsa e consiglia di non usare le auto

  • Attualità

    Milano, notte al gelo per comprare le scarpe: ragazzi in fila oltre 12 ore per le nuove Nike

  • Quarto Oggiaro

    Furto nel reparto di pediatria del Sacco: mamma derubata mentre il figlio fa una visita

  • Cronaca

    Lorenteggio, fucile a canne mozze trovato in una cantina: sequestrato

I più letti della settimana

  • Incidente a Corsico, auto travolge le persone in attesa del bus: tre feriti, 23enne gravissimo

  • Mega incidente sull'A4, coinvolti 4 camion e 2 auto: autostrada chiusa e coda di oltre 15 km

  • Concorso Esselunga di Natale: in palio 1.000 iPhone. Come partecipare e come funziona

  • Neve in arrivo anche a Milano: le previsioni meteo

  • Milano, allerta meteo per la neve: fiocchi attesi per mercoledì, "accumuli fino a 5 centimetri"

  • Corsico: morto il ragazzo travolto da un Suv alla fermata del bus, ancora grave un 16enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento