LoretoToday

Arrestata Maria, la "matrona" dei pusher della Stazione Centrale di MIlano

È successo nella serata di venerdì: negli ultimi tre anni era stata controllata 15 volte

Immagine repertorio

Gli agenti della questura di Milano nella serata di venerdì 1° marzo hanno arrestato una gambiana di 27 anni in piazza Duca d'Aosta, davanti alla Stazione Centrale di Milano. Maria, questo il nome con cui la conoscevano tutti, è stata arrestata intorno alle 22 per aver violato l'obbligo di dimora e di firma a Novara. 

Negli ultimi tre anni era stata controllata 15 volte, mentre negli ultimi due mesi la polizia l'aveva arrestata due volte  per il possesso, in occasioni diverse, di mezzo chilo e di due etti di marijuana.

Gli investigatori la ritengono la "matrona" che riforniva molti dei pusher nella zona della Centrale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento