LoretoToday

Poliziotto preso a testate in faccia durante un controllo: ferito, arrestato ragazzo 28enne

In manette un 28enne del Gambia, fermato per un normale controllo in via Bendetto Marcello

È bastato un semplice controllo per mandarlo su tutte le furie. Un ragazzo di ventotto anni, un cittadino del Gambia, è stato arrestato martedì pomeriggio a Milano dopo aver aggredito e mandato in ospedale un agente. 

I poliziotti, due giovani del reparto bike, lo hanno fermato in via Benedetto Marcello - zona che da tempo fa i conti con spaccio e criminalità - dopo che il 28enne aveva gettato in strada un involucro, con ogni probabilità qualche dose di droga. 

Quando gli agenti gli hanno chiesto i documenti, il ragazzo è andato fuori di sé e si è scagliato contro di loro, colpendone uno con delle testate in pieno volto. Nonostante le botte e le ferite, i poliziotti sono riusciti comunque a bloccarlo, anche con l'aiuto di una Volante. 

Il 28enne è stato portato in carcere e deve rispondere delle accuse di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. L'agente è invece finito in ospedale, da dove è poi stato dimesso con una prognosi di dieci giorni per trauma facciale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 90 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

Torna su
MilanoToday è in caricamento