LoretoToday

Esposto al Pirellone il Presepe di Francesco Londonio del 18esimo secolo

L'opera è stata restaurata. Sarà visitabile al primo piano fino al 10 gennaio 2019

Il presepe di Londonio (foto Mianews)

Esposto al Pirellone il presepe di Francesco Londonio, capolavoro d'arte sacra del XVIII Secolo, visitabile fino al 10 gennaio 2019. Il presepe è stato recentemente restaurato. Il taglio del nastro con le autorità regionali e rappresentanti della famiglia Bagatti Valsecchi, che ha donato il presepe, giovedì mattina. L'opera è esposta allo Spazio Eventi del primo piano (ingresso da via Fabio Filzi 22) ed è stata benedetta da monsignor Luca Bressan, vicario episcopale per la cultura di Milano.

“Il presepe – ha sottolineato il presidente del consiglio regionale Alessandro Fermi - è una tradizione italiana e un elemento della nostra cultura popolare che condensa i significati che si accompagnano alla nascita di Gesù. Ma è anche una rappresentazione dei valori dell’umanesimo cristiano: la sacralità della vita che nasce, la famiglia, la pari dignità degli umili nei pastori che per primi incontrano Gesù, l’attenzione al creato. Nel presepe c’è anche l’attenzione alla diversità delle altre culture, pensiamo ai Magi venuti dall’Oriente. Sono valori universali che tutti, credenti e non, possono fare propri. Con questo spirito ospitiamo queste bellissime opere d’arte che sono certo conquisteranno gli ospiti in visita nella nostra sede, offrendo loro una pausa di riflessione e di bellezza".

L'associazione italiana per il consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa (Aiccre) ha sostenuto insieme all'Associazione Consiglieri il primo step del restauro, in modo che il presepe potesse essere esposto. E' composto da 60 personaggi dipinti su carta o cartoncino sagomati. Sarà possibile visitare il presepe già sabato 15 e domenica 16 dicembre, in occasione delle aperture straordinarie del Pirellone (rispettivamente dalle 14 alle 17.30 e dalle 11 alle 19, con ultimo ingresso mezz'ora prima della chiusura).

Al Pirellone è anche esposto un altro presepe, al piano terra, donato dal Gruppo Presepisti di Bareggio (MI), che da 25 anni si dedicano all’arte del presepe utilizzando materiali di recupero.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento