LoretoToday

Ragazza 17enne molestata all'alba in Centrale: aggredita e palpeggiata, lei si difende a morsi

La vittima ha morso la mano dell'aggressore. L'uomo fermato da vigilantes e carabinieri

Foto repertorio

Era seduta sulle scale della banchina in attesa del treno che doveva riportarla a casa dopo una serata trascorsa con le amiche. Proprio in quel momento, però, alle sue spalle è arrivato un ragazzo, che l'ha bloccata e molestata. E lei, nonostante lo spavento, è riuscita a reagire e a metterlo in fuga, facendolo finire direttamente nelle mani dei carabinieri e degli addetti alla security di Atm. 

Un uomo di venti anni, un cittadino dell'Ecuador con precedenti, è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale. Le manette per lui sono scattate in stazione Centrale domenica mattina, giorno dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne

L'allarme è partito pochi minuti prima delle 7, quando la vittima - una ragazzina 17enne, anche lei dell'Ecuador - si è presentata al gabbiotto Atm chiedendo aiuto. La giovane, in lacrime e scossa, ha spiegato di essere stata appena molestata sessualmente da un uomo che l'aveva aggredita mentre si trovava sulla banchina della linea "verde", in direzione Cologno Monzese. L'uomo - ha raccontato la ragazza - l'aveva bloccata da dietro, le aveva girato la testa costringendola a baciarlo e l'aveva poi toccata, chiedendole di andare a casa insieme a lui e dicendole "tu il treno non lo prendi". 

L'incubo della giovane è finito soltanto quando lei è riuscita a sferrare un morso alla mano del ventenne, per poi fuggire. L'aggressore - stando a quanto accertato dai carabinieri - ha inseguito la sua "preda" fino al gabbiotto Atm prima di cercare di scappare. A mettere fine alla sua corsa ci hanno pensato però due vigilantes di Atm e i militari del Radiomobile, che lo hanno bloccato e ammanettato. 

Per il ventenne si sono aperte le porte del carcere di San Vittore. La 17enne, dopo aver sporto denuncia, è stata invece accompagnata a casa dagli stessi carabinieri. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (15)

  • Nessuno dei due doveva trovarsi li. A S. Vittore magari tasteranno un po lui.

  • Fabio è reato eccome, informati prima di dire certe cose. Comunque se una ragazza minorenne evitasse di trovarsi in giro da sola, alle 6 di mattina e dopo una nottata con le amiche, forse sarebbe più sicura.

  • Non mi risulta che palpeggiare sia un reato

    • Non mi risulta che tu sia a conoscenza della Legge, ma spero che prima o poi conoscerai bene il codice penale magari scontando una pena

    • informati, prima di postare... Per violenza sessuale, così come chiarisce la Corte di Cassazione con la sentenza 36627 del 24 luglio 2017, non si intende soltanto l’imposizione di un rapporto sessuale alla vittima ma anche le azioni rapide che invadono la sfera intima della donna senza il suo consenso. Dare un bacio sulle labbra senza il consenso dell’altro, abbracciare una persona che non vuole, toccare zone considerate erogene, come cosce, glutei, seno, senza che la donna lo voglia.

  • Mandatelo a Brescia... il termovalorizzatore ha bisogno di persone come lui!

  • Fucilatelo

  • certa gente abbisgno della museruola. che skifo raga qui fa tutto a rottoli

  • Sparato in testa

  • Sgozziamolo tanto non cambierà mai

  • Sempre peggio a Milano

    • fino aqquando non ghli levino i smartfon e internet sti zingari ci conquistano km i cinesi della pretura magistrale viva il mercato

      • capisi pusè el me gat

        • Vedi che si potrebbe offendere il gatto eehehe

      • Ci vorresse Puttin ke li spara in mediato stante.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rissa in discoteca: ragazzo accoltellato fuori dall'Armani Privé in zona Montenapoleone

  • Incidenti stradali

    Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Attualità

    Farnesina: Gabriele Micalizzi, il fotografo ferito in Siria, sta rientrando a Milano

  • Attualità

    Una canzone italiana ogni tre in radio, la proposta di legge della Lega dopo Sanremo

I più letti della settimana

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Mobili "rubati" o venduti a parenti con i prezzi falsi: maxi truffa da Ikea, 30 lavoratori nei guai

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Milano, tragedia sfiorata nella fermata metro a Loreto: cede gradino della scala mobile

  • Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Manifestanti "morti" a terra in piazzale Loreto: la protesta contro i Cpr e Matteo Salvini. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento