LoretoToday

Ragazza molestata in Centrale a Milano: liberato l'uomo accusato di violenza sessuale

Il Gip: "Mancano gravi indizi di colpevolezza, racconto della vittima generico". I fatti

Non ci sono "gravi indizi di colpevolezza". Per questo è già stato liberato il ragazzo di venti anni, cittadino dell'Ecuador, arrestato all'alba di domenica in stazione Centrale con l'accusa di violenza sessuale per aver aggredito e molestato una ragazzina di diciassette anni, sua connazionale.

Quella mattina, stando a quanto riferito dalla stessa vittima, il ventenne l'aveva bloccata da dietro, l'aveva palpeggiata e costretta a baciarlo e poi le aveva ordinato di andare a casa con lui. Lei si era difesa a morsi, era fuggita e aveva chiesto aiuto agli addetti all'Atm, che insieme ai carabinieri avevano arresto il giovane. 

Mercoledì però il Gip Teresa De Pascale ha deciso di scarcerarlo perché - si legge nella sentenza, che comunque convalida l'arresto - il "racconto" della 17enne è "generico" e mancano "gravi indizi di colpevolezza". 

Sempre il Gip spiega che la vittima aveva detto che il ragazzo era uno "sconosciuto", ma in realtà i due sono "in contatto" su Facebook. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Io lo avrei espulso dal paese. Se fosse successo in Inghilterra lo stato gli avrebbe pagato il volo aereo per il suo paese. La mascolinità e le necessità sudamericane di avere donne in modo rude non c'entra. Una persona conosciuta su Facebook che xche' connazionale si mostra amico e poi in realtà si comporta da mostro imponendosi ordinando e facendo valere diritti che non ha in quanto maschio non va preso sotto gamba. Se ci ha provato ci ritenterà.

  • Come al solito i colpevoli non vengono mai puniti

  • Ormai è diventata una moda denunciare per molestie...questo purtroppo danneggia le vere vittime che subiscono vere violenze !!!!!!!!!!!

  • finchè la vittima è sua connazionale ben venga!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rissa in discoteca: ragazzo accoltellato fuori dall'Armani Privé in zona Montenapoleone

  • Incidenti stradali

    Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Attualità

    Farnesina: Gabriele Micalizzi, il fotografo ferito in Siria, sta rientrando a Milano

  • Attualità

    Una canzone italiana ogni tre in radio, la proposta di legge della Lega dopo Sanremo

I più letti della settimana

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Mobili "rubati" o venduti a parenti con i prezzi falsi: maxi truffa da Ikea, 30 lavoratori nei guai

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Milano, tragedia sfiorata nella fermata metro a Loreto: cede gradino della scala mobile

  • Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Manifestanti "morti" a terra in piazzale Loreto: la protesta contro i Cpr e Matteo Salvini. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento