LoretoToday

Centrale, accerchiati, minacciati e rapinati la sera di Natale: attimi di paura per due ragazzi

È successo nella serata di mercoledì 25 dicembre davanti alla Stazione Centrale di Milano

Li hanno accerchiati e minacciati, si sono fatti consegnare telefono e portafogli, poi sono scappati facendo perdere le loro tracce. Tutti tranne uno che è stato rintracciato e arrestato dalla polizia. Attimi di paura nella serata di Natale per due ragazzi di 24 e 25 anni, derubati in piazza Duca d'Aosta a Milano, davanti alla Stazione Centrale.

Tutto è accaduto intorno alle 21, come riferito da via Fatebenefratelli. I due, secondo quanto denunciato, sono stati accerchiati da quattro malviventi, descritti come uomini con tratti somatici nordafricani, che dopo aver messo a segno la rapina si sono dileguati. 

Intervenuta sul posto la polizia ha rintracciato uno dei presunti autori, un cittadino nigeriano di 27 anni, che è stato arrestato con l'accusa di rapina aggravata in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento