LoretoToday

Pugni in faccia, tentativi strangolamento e spintoni: tre rapine violente in poche ore

I rapinatori di questi tre episodi sono tutti descritti come nordafricani, indagano i carabinieri

Repertorio

Notte movimentata, quella tra sabato e domenica, nel reticolo di vie tra la Stazione Centrale e Corso Buenos Aires. Probabilmente i membri di uno stesso gruppo di persone ha rapinato tre ragazzi nel giro di poche ore. Indagano i carabinieri, intervenuti col Radiomobile.

Rapina in via Lepetit

La denuncia del primo episodio arriva da via Roberto Lepetit, accanto alla Stazione Centrale. Alle 3.05, un uomo turco di 31 anni è stato picchiato con un pugno in faccia da un uomo che, insieme ad altri tre, lo aveva circondato e minacciato perché consegnasse il portafogli. Alla fine glielo hanno strappato via e se lo sono portati, lasciando a terra il malcapitato. La vittima, che ha detto che il bottino era di circa 200 euro, è stata trasportata al Fatebenefratelli in codice verde dai medici del 118. 

Rapina in via Lazzaretto

Alle 4.40 in via Lazzaretto, a pochi isolati dalla prima rapina, un ragazzo italiano di 23 anni è stato accerchiato da cinque persone. Uno di loro gli ha stretto le mani al collo mentre gli altri prendevano il portafogli e fuggivano.

Rapian in via Venini

Poco dopo le 5, in via Giulio e Corrado Venini, è toccato ad un italiano di 24 anni. E' stato spintonato a terra dal 'branco'. Una volta giù, lo hanno bloccato e sono scappati con il portafogli. La vittima, ha raccontato ai militari, di essere riuscito a vedere tre aggressori.

Le indagini e i colpi in zona Como

I rapinatori di questi tre episodi sono tutti descritti come nordafricani, anche se di volta in volta il numero dei membri della gang è variato: quando quattro, quando cinque e quando tre. Ora gli investigatori, oltre a sentire vittime e testimoni, prenderanno visione delle telecamere di sicurezza presenti nelle zone delle rapine. 

Negli stessi istanti in zona corso Como un altro gruppo di malviventi ha commesso due rapine analoghe: in quel caso i carabinieri hanno arrestato due persone (i fatti).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • In attesa di asilo politico accupano il tempo.

  • Risorse inestimabili

Notizie di oggi

  • Video

    Aler, case popolari "abbandonate": la denuncia dei residenti di via Lope de Vega

  • Attualità

    I ristoranti e gli street food più buoni di Milano: ecco la guida dello chef stellato Andrea Berton

  • Meteo

    Raffiche di vento a 90 Km/h, poi temporale e "neve tonda": meteo pazzo a Milano

  • Politica

    Spazio pubblico da assegnare: «Ma no ad associazioni contro aborto e unioni civili»

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Fabrizio Corona torna in carcere: avrebbe violato le disposizioni del tribunale

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Travolta da un treno in stazione a Locate, 30enne perde entrambe le gambe: treni in tilt

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

Torna su
MilanoToday è in caricamento