LoretoToday

Milano, uomo muore bruciato al distributore di carburante: si è cosparso di benzina

Il drammatico episodio è accaduto attorno alle 21.40: ora si cerca di identificare la vittima

Il luogo. Foto D. Bennati

Si è avvicinato al distributore di benzina Tamoil all'angolo tra viale Lunigiana e via Sammartini, accanto alla Stazione Centrale di Milano, e, dopo essersi cosparso di benzina, si è dato fuoco. E' morto così, carbonizzato, un uomo di 43 anni, successivamente identificato da parte dei carabinieri della Compagnia Duomo, che indagano sull'accaduto.

Video: i rilievi dopo la tragedia

Il drammatico episodio è accaduto attorno alle 21.40 di martedì. Inutile l'arrivo sul posto di un'ambulanza e un'automedica del 118, avvertita da alcuni testimoni che hanno visto la vittima trasformarsi in una torcia umana. Così come quello dei vigili del fuoco. Per l'uomo, aiutato anche da una pattuglia di militari, non c'era più nulla da fare. Era completamente ustionato e irriconoscibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le immagini delle telecamere della zona sono ora nelle mani dei carabinieri per cercare di ricostruire la dinamica degli ultimi istanti di vita dell'uomo. Così come si dovrà capire adesso anche il motivo che lo ha portato verso il gesto estremo di togliersi la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

Torna su
MilanoToday è in caricamento