LoretoToday

Aggredito e picchiato tassista abusivo in zona Centrale: indaga la polizia

Per lui diverse fratture: portato in ospedale. Nella notte, tensione tra tassisti e Ncc

Taxi

Un tassista abusivo sarebbe stato aggredito nella notte in zona Stazione Centrale a Milano, zona dove spesso viene visto.

Perchè gli Ncc protestano

Nelle medesime ore, infatti, c'era stato il concitato sciopero improvviso dei tassisti milanesi (e così a Roma) contro la manovra finanziaria senza norme con "limitazioni" ai Ncc, Noleggio con conducente.

Gli autori dell'aggressione, che hanno agito a volto coperto, sono rimasti per ora ignoti. Indagano le forze dell'ordine. Botte e calci e la vittima, italiana 47enne, è stata portata in ospedale con brutte fratture alle gambe: non è in pericolo di vita, ma se la caverà in non meno di 90 giorni. 

Ora la polizia sta ricostruendo l'accaduto insieme ai colleghi della Locale acquisendo testimonianze e immagini a circuito chiuso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendia un bus con ragazzini delle medie: "Sy può colpire ancora, deve restare in carcere"

  • Cronaca

    Milano, Giuseppe Biesuz arrestato a Linate: l'ex Ad di Trenord fermato ai controlli, in cella

  • Cronaca

    Trovato ubriaco alla guida 2 volte in un giorno: tripla denuncia e sequestro di auto e motorino

  • mobilità

    A1 Rogoredo-Corvetto, prima i lavori e poi, tra 5 mesi, due autovelox

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

Torna su
MilanoToday è in caricamento