LoretoToday

Aggredito e picchiato tassista abusivo in zona Centrale: indaga la polizia

Per lui diverse fratture: portato in ospedale. Nella notte, tensione tra tassisti e Ncc

Taxi

Un tassista abusivo sarebbe stato aggredito nella notte in zona Stazione Centrale a Milano, zona dove spesso viene visto.

Perchè gli Ncc protestano

Nelle medesime ore, infatti, c'era stato il concitato sciopero improvviso dei tassisti milanesi (e così a Roma) contro la manovra finanziaria senza norme con "limitazioni" ai Ncc, Noleggio con conducente.

Gli autori dell'aggressione, che hanno agito a volto coperto, sono rimasti per ora ignoti. Indagano le forze dell'ordine. Botte e calci e la vittima, italiana 47enne, è stata portata in ospedale con brutte fratture alle gambe: non è in pericolo di vita, ma se la caverà in non meno di 90 giorni. 

Ora la polizia sta ricostruendo l'accaduto insieme ai colleghi della Locale acquisendo testimonianze e immagini a circuito chiuso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento