LoretoToday

Un angolo di Portogallo a Milano: alla cascina Martesana un mega murales con 700 azulejos

Il murale, realizzato con materiale di recupero, resterà visibile fino a ottobre

Un angolo di Portogallo a Milano: un mega murale con 700 azulejos, le tradizionali mattonelle portoghesi dipinte a mano una ad una. È quello che è stato realizzato nella giornata di domenica 26 maggio su una parete della cascina Martesana di via Bertelli a Milano, opera che resterà visibile fino a ottobre.

Cosa sono gli azulejos

Gli azulejos sono un tipico ornamento dell'architettura portoghese e spagnola; consistono  in una piastrella di ceramica non molto spessa e con una superficie smaltata e decorata.

Tradizionalmente ha forma quadrata e misura circa 12 cm di lato, anche se in molte decorazioni ha forme differenti. L'azulejo è il successore degli alicatados spagnoli decorazioni che furono portate nella Penisola iberica dagli Arabi.

Il murale di via Bertelli

La realizzazione del murale rientra tra i cinque laboratori itineranti di 'Super, il festival delle periferie', che sono stati lanciati dall'Associazione TumbTumb, che promuove il festival. 'Azulejos in Martesana', questo il nome dell'opera d'arte che ha una superficie di 60 metri quadri, è curato insieme all'associazione Ecologia Turismo Cultura con Tavolo Giovani zona 2. A contribuire alla colorazione delle 700 mattonelle, che sono state dipinte tra sabato 18 maggio e domenica 26 maggio, anche gli studenti del Liceo Artistico Caravaggio, i cittadini del quartiere e PressPress, che si è occupata del liveprinting.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli 'azulejos' sono stati colorati da adulti e bambini. Il materiale con cui sono stati realizzati è materiale riciclato dalle esposizioni realizzare in Cascina Martesana in questi anni. Le mattonelle sono state posizionate dal vivo per andare a comporre un mosaico di oltre sessanta metri quadri e circa 700 'azulejos' che affaccia sul Parco e che sta attirando molti curiosi. La parete resterà così decorata fino a ottobre, poi tutte le mattonelle verranno rimosse e restituire a chi le ha realizzate.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento